Notizie

Lo staff organizzativo della fiera sta puntando sulla promozione estera grazie alla collaborazione di partner di rilievo in Spagna, India, Iran, Turchia e Cina.

Le azioni della campagna promozionale di Tecnargilla (Rimini 24-28 settembre 2018), la più importante fiera al mondo per la fornitura all´industria ceramica e del laterizio, continuano a ritmi incessanti soprattutto all´estero, tese ad assicurare un´edizione ancora più internazionale con primari interlocutori del settore.
Oltre alla partecipazione alle principali fiere mondiali con personale e stand di rappresentanza, al contatto diretto con le più importanti associazioni di categoria del comparto ceramico, camere di commercio e buyer d´eccellenza, l´attività di promozione oltre confine quest´anno è supportata anche da una qualificata rete di agenti che, dai rispettivi Paesi, lavorano per potenziare la visibilità della manifestazione.


GPE Fairs in Spagna, Bee2Bee in Turchia, Arta Group in Iran, Unifair Exhibition Service con sede in Cina e l´indiana Rare Tech Projects Pvt, sono i collaboratori che Tecnargilla ha scelto per ampliare l´attività promozionale all´estero dove si stanno già ottenendo feed-back positivi. Anche per questa edizione, peraltro, sono attese numerose delegazioni e buyer profilati che andranno ad arricchire l´area dei ´business meeting´ (nel 2016 si sono tenuti oltre 1.000 incontri) particolarmente apprezzati dalle aziende espositrici per le ottime opportunità commerciali.


Grazie all´intenso lavoro organizzativo, Tecnargilla si preannuncia fin d´ora ulteriormente in crescita rispetto ai già importanti risultati ottenuti nel 2016, sia per l´ampia e innovativa offerta tecnologica da parte di un parterre di aziende tra le più qualificate del mercato nazionale e internazionale, sia per le aspettative di pubblico che si prevede superi quello intervenuto nella precedente edizione, quando i visitatori esteri hanno supero le 16.764 unità (+6,3 rispetto la 2014).